Pizzette di melanzane

Le Pizzette di melanzane sono un delizioso piatto estivo, economico e facile da preparare, può essere gustato tiepido o freddo, come contorno o per accompagnare un fresco aperitivo estivo.

La riuscita è assicurata, queste ‘finte’ pizzette saranno apprezzate davvero da tutti, ricordate come sempre che la scelta degli ingredienti di qualità è fondamentale, devono essere tutti assolutamente freschissimi. Proponiamo la ricetta base, ma i più golosi possono farcire ed arricchire queste pizzette vegetariane con altri ingredienti come acciughe, olive, capperi.

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

Tagliate le melanzane in fettine non troppo alte ma nemmeno sottili al punto di sfaldarsi, disponetele su un canovaccio da cucina bianco, intagliatele ‘a rete’ e salatele leggermente. Attendete almeno 20 minuti e giratele dopo 10, in modo che perdano un po’ di liquido e soprattutto il caratteristico retrogusto amarognolo. Asciugatele bene con della carta da cucina bianca e disponetele su una teglia foderata con della carta da forno, condite con olio e poco sale e cuocete a 180°C per circa 10 minuti. Nel frattempo preparate la delicata salsa a crudo: mescolate il pomodoro con due cucchiai di olio di oliva, poco sale e pepe. Aggiungete qualche fogliolina di basilico. Tagliate il Dolce sardo a fettine non troppo sottili.
Una volta cotte le melanzane (non fatele ancora dorare) conditele con la salsa di pomodoro e una fettina di formaggio. Aggiungete un pizzico di sale ed infornate per circa 7 minuti, il tempo necessario per sciogliere il formaggio e vedere una bionda doratura. Sfornate e servite aggiungendo su ogni fetta una fogliolina di basilico o di menta.