diario di cucina

Fainé alla sassarese

La Fainé è un piatto tipico sassarese composto da pochi ingredienti, tra i quali la farina di ceci, da cui ne deriva il nome.

Ingredienti

400 g di farina di ceci, 1,3 litri d’acqua naturale, 1 bicchiere di olio extra vergine d’oliva, sale e pepe.

Indicazioni

Prima di iniziare a cucinare la fainè, almeno 4 ore prima dovrete preparare la pastella. Versate, quindi, la farina di ceci in una ciotola capiente e mescolate con una frusta aggiungendo di tanto in tanto l’acqua fredda; condite con il sale e continuate a mescolare fino a quando il composto risulterà omogeneo, dopodiché coprite la ciotola con un panno e lasciatela riposare per almeno 4 ore. Trascorse le ore di riposo, fate riscaldare il forno a 250° e nel frattempo versate la pastella in una teglia bassa e rotonda unta di olio. Spolverate la superficie con un po’ di pepe, infornate e fate cuocere per circa 20 minuti, poi altri 10 con la modalità grill. Buon appetito!